Imprenditoria femminile: il Mise e le misure Imprese ON e Smart&Start

Il Mise rifinanzia le misure agevolative a sostegno dell’imprenditoria femminile con 200 milioni .

Le misure agevolative Imprese ON (Oltre Nuove Imprese a Tasso zero) sono a supporto della creazione di piccole e medie imprese e auto imprenditoria, e Smart&Start, a supporto di startup e PMI innovative, destinando per ciascuna linea di intervento 100 milioni di euro.

Imprenditoria femminile

La misura Nuove Imprese a tasso zero

La misura “Nuove imprese a tasso zero” ha l’obiettivo di sostenere, su tutto il territorio nazionale, la creazione e lo sviluppo di micro e piccole imprese a prevalente o totale partecipazione giovanile o femminile.

Smart&Start Italia

Smart&Start Italia è uno strumento agevolativo istituito con decreto del Ministro dello sviluppo economico 24 settembre 2014 e successive modificazioni e integrazioni, finalizzato a promuovere, su tutto il territorio nazionale, le condizioni per la diffusione di nuova imprenditorialità e sostenere le politiche di trasferimento tecnologico e di valorizzazione economica dei risultati del sistema della ricerca pubblica e privata.

La Circolare MISE 4 maggio 2022, n. 168851

La Circolare definisce, ai sensi dell’articolo 4, comma 2, del decreto 24 novembre 2021, le disposizioni di dettaglio in merito al rispetto delle condizioni per il sostegno finanziario del PNRR.

Tiene conto delle istruzioni tecniche impartite dal Servizio centrale per il PNRR presso il Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato e della disciplina adottata dalle competenti strutture di Governance del Piano, nonché i termini a decorrere dai quali le imprese femminili interessate o le persone fisiche che intendono costituire un’impresa femminile potranno ricevere il predetto sostegno finanziario.

Da quando si può presentare la domanda?

Il Mise dispone che a partire dal  prossimo 19 maggio potranno essere presentate le domande per le agevolazioni previste da Imprese ON e Smart&Start.

Sarà inoltre possibile finanziare anche i progetti già presentati dal 1 febbraio 2020 che rispettino i requisiti indicati dal PNRR.

Per le misure Imprese ON e Smart&Start sono previste agevolazioni con finanziamenti a tasso zero e contributi a fondo perduto.

Con riferimento al Fondo per l’imprenditoria femminile  dal 19 maggio alle ore 10 verrà aperto lo sportello online per l’invio delle domande di incentivo relative a nuove imprese o costituite da meno di 12 mesi.